"Ottobre ed il freddo che avanza.
Ci pensi mai ad una stanza, un letto, una coperta, due corpi e nessuna distanza?"
- (via occhipienidite-dinoi)

(via occhipienidite-dinoi)

"Ci sto riuscendo.
Non ti penso più la mattina.
Né dopo mangiato.
Né la sera.
Non ti sogno più.
Qualche volta ritorni, ma concedimelo.
Qualche volta si, mi manchi.
Ma mi sto abituando. E sto combattendo.
Qualche volta annego nei ricordi, ma sto imparando a nuotare.
Qualche volta voglio vederti.
Qualche volta mi faccio filmini mentali, penso a come sarebbe stato, a cosa è stato. Ma ho capito che devo guardare avanti.
Cazzo è difficile, sai?
Però ci sto riuscendo.
Forse ti dimentico."
- (via lapiccolasperanza)

Bellissime parole.

(via takemeawaj)

(via urlo-e-nessuno-mi-sente)

"Amo dormire.
La mia vita tende a cadere in pezzi quando sono sveglio."
- Bukowski (via blueocean135)

(via troppotardiperesseresalvata)

"Alla fine le cose me le tengo dentro per non rompere il cazzo agli altri"
- (via sanityisanimperfection)

(via urlo-e-nessuno-mi-sente)

"Non mi dimentico mai di nessuno, io.
Mi abituo soltanto alla loro assenza."
- (via occhipienidite-dinoi)

(via occhipienidite-dinoi)

"Tu sei diversa. Forse non migliore, ma diversa. Ed essere diversi non è una passeggiata."
- Shadowhunters (via sempresullenuvole)

(via bubbbuusettete)

"

Ogni volta che cercavo di allontanarlo ero terrorizzata all’idea di riuscirci davvero.

"
-

Uno splendido disastro, Jamie McGuire

(via hochiusogliocchipervedere)

(via bubbbuusettete)